Come fare Lead Generation

Qualunque sia il tuo business ricorda che i soldi stanno nella lista nomi/contatti, questa è una verità ASSOLUTA.

Ti starai domandando come puoi trovare nuovi clienti per il tuo business/attività, grazie al web. Oggi non basta più avere solo un sito ma bisogna far in modo che ci navighino persone interessate a ciò che hai da proporre, ecco perchè hai bisogno di fare LEAD GENERATION

La “Lead Generation” è l’insieme di tutte quelle azioni di marketing volte alla generazione di una lista di contatti targhettizzati, interessati al tuo servizio/prodotto, in modo automatico.

Il concetto di targhet è molto importante, prima d’intraprendere qualsiasi azione è sempre bene stilare un prospect di coloro che potrebbero essere i nostri clienti, questo ci permetterà di attuare una “Lead Generation” efficace evitandoci di spendere soldi e tempo inutilmente.

Come fare Lead Generation?

Bene a questo punto ti starai domandando ma che diamine devo fare per fare “Lead Generation”?

Dobbiamo cominciare ad impostare il nostro funnel, la nostra macchina cattura contatti.

Il primo strumento che ci servirà per iniziare a far ciò è una landing page, una pagina dove far atterrare i nostri visitatori e dove offrire un contenuto gratuito in cambio della loro mail.

Catturare la mail del nostro potenziale cliente deve essere il nostro primo obiettivo, perchè in internet la maggior parte delle persone non acquista al primo impatto, quindi dovremo conquistare la loro fiducia nel tempo.

Il secondo strumento che ci servirà è un atorisponditore, ovvero un software, che ci permetterà d’inviare automaticamente una sequenza di mail programmate con le quali nel tempo andremo poi a proporre il nostro prodotto/servizio.

Come applicare la Lead Generation

Tutto quello che bisogna fare è inviare traffico(visitatori) alle nostre landing page con vari metodi.

Possiamo utilizzare un blog dove andremo a creare articoli utili e di valore e cercare ottimizzare il nostro sito in internet, quest’ultima pratica richiede però molto tempo e se non si è esperti di SEO bisogna ricorrere a dei professionisti.

Altro metodo è quello di creare campagne a pagamento sui vari canali

  • google adword

  • youtube

  • facebook ads

  • instagram

  • linkedin

  • twitter

Creare delle campagne efficienti è molto importante, per fare questo ci vuole un pochino di studio e di test, è sempre meglio cominciare scegliendo una sola fonte di traffico e fare molta pratica con quella all’inizio.

La bacchetta magica non esiste, ma niente paura puoi cominciare a generare lead fin da subito, grazie al web abbiamo la possibilità di avere a disposizione un sacco di dati che ci permettono di misurare l’andamento delle nostre campagne ed eventualmente di raddrizzare il tiro.

Il tuo obiettivo, in questo momento deve essere preciso, lavorare con una ricetta chiamata “AIDA”, il modo più efficace per presentare contenuti orientati alla vendita:

  • A attrazione, fai capire al tuo cliente che è nel posto giusto

  • I interesse, argomentare il nostro prodotto/servizio dando informazioni specifiche

  • D desiderio, in questa fase cominciamo creare il desiderio che spingerà all’azione, spiegando quali vantaggi otterrà con la soluzione che offriamo

  • A azione, il cliente acquisterà il nostro servizio/prodotto

Un ultimo consiglio; quando crei la tua campagna prima di lanciarla crea diversi annunci con landing page diverse tra loro in questo modo potrai fare dei test per capire qual è la più performante e ottimizzare sempre di più le tue campagne.