COME FARE NETWORK MARKETING ONLINE

==>vai al corso networkersuperstar <==

E’ possibile sviluppare la propria attività di network online?

Se sei nel mondo del network marketing sicuramente ti starai chiedendo se è possibile sviluppare questo tipo di business anche online. La risposta è si, quindi se stai ancora seguendo le vecchie ed ormai inutili linee guida del tuo sponsor, tipo lista nomi e chiamate ad amici e parenti, fermati subito. Lascia perdere il tuo sponsor e leggi quanto segue in questo articolo

PS: Ho deciso di scrivere questo articolo perchè anche io mi sono trovato come te a corto di contatti nel mio network e non sapevo che pesci pigliare.

La giusta strategia

Tutto ciò che ti serve è un “Funnel”. Un Funnel è uno strumento che puoi vedere rappresentato come un imbuto che ha lo scopo di canalizzare tutti i visitatori di una determinata pagina o sito per poi condurli ad un’azione precisa. Il risultato finale o l’obbiettivo della “canalizzazione” può essere una serie di cose, tra cui una vendita, un opt-in, una telefonata, una registrazione o un lead. Questi sono chiamati conversioni e sono il risultato finale della canalizzazione. Una volta chiarito qual’è l’obbiettivo, che si tratti di una vendita o di qualcos’altro, puoi utilizzare un video, un articolo di blog, offrire un ebook in omaggio per portare le persone nel tu funnel.

Strumenti per  il funnel

  • LANDING PAGE : non è altro che una pagina cattura contatti con la quale si va a catturare nome e email dei tuoi potenziali contatti in cambio di un contenuto gratuito di valore come un video, un pdf o altro
  • PAGINA PRESENTAZIONE BUSINESSS : in questa pagina inserirai il video di presentazione della tua opportunità/prodotto; le persone potranno vedere questa pagina dopo aver lasciato il loro dati nella tua landing page
  • AUTORISPONDITORE : l’autorisponditore  è un software che permette di fare un follow up tramite mail gia preimpostaste, questo perchè le persone non comprano subito al primo impatto.
  • DOMINIO : non è altro che un nome distinto, ad esempio www.mariorossi.com, con il quale identificcare il funnel.

Qui il cerchio si chiude, grazie a questi strumenti puoi automatizzare il tuo business facendolo lavorare anche mentre dormi. Vuoi sapere come iscrivere fino a 20 incaricati al mese? —>Inizia da qui<—- 

Come portare visitatori al tuo Funnel

Una volta creato il funnel, bisogna portare traffico alla pagina cattura contatti, quale modo migliore di farlo se non attraverso l’uso dei social. In primis Facebook, una macchina da guerra per trovare contatti per il tuo business. Il primo step è quello di creare una pagina facebook. Consiglio di non usare il nome della tua azienda di network anche per una questione di autorizzazioni da parte dell’azienda stessa. Si può usare benissimo il proprio nome e cognome.

Creare una pagina facebook

Basta semplicemente accedere al proprio profilo, nella home in alto a destra cliccare su crea e scegliere pagina, una volta creata quest’ultima va arricchita il più possibile con contenuti di valore. E’ di estrema importanza postare con costanza.

Creare l’account pubblicitario

Il secondo step è quello di creare l’ account pubblicitario tramite il business manager di facebok per poter sfruttare le ads . Puoi creare il tuo account qui settando tutte le tue informazioni e in poco tempo potrai creare le tue ads. Un piccolo consiglio… prima di cominciare a creare le tue ads leggiti tutto quello che riguarda le policy di facebook per evitare di farsi chiudere l’account pubblicitario. Altri ottimi canali per indirizzare traffico al funnel sono instagram e youtube. La regola che non va mai scordata è quella di cercare di offrire contenuti che possano risolvere in qualche modo un problema specifico e non spammare qua e la per il web solo link perchè cosi facendo non si ottiene nulla. Ora se vuoi svoltare veramente online con la tua attività di network ti consiglio il corso di Mirko Lanfranchi Networkersuperstar.